Da sinistra il Segretario di CNA Luciano Vazzano, l'Assessore Chiara Cerri, il Vice Presidente della categoria acconciatori e Responsabile di zona Confartigianato Paolo Gori.

 

Il Sindaco del Comune Di Taggia Mario Conio, su proposta dell’Assessore allo sviluppo economico Chiara Cerri, ha emesso un’ordinanza volta a disciplinare l’apertura facoltativa per gli esercizi di acconciatore ed estetista per l’anno 2019.

Il provvedimento è stato preso a seguito dell’incontro finalizzato a concordare le aperture facoltative di tali attività, tenutosi il 28 febbraio 2019 tra l’Assessore Chiara Cerri, il Segretario di CNA Luciano Vazzano e il Vice Presidente della categoria acconciatori e Responsabile di zona Confartigianato Paolo Gori.

Analogamente a quanto convenuto lo scorso anno e regolamentato con l’Ordinanza Sindacale n. 54 del 5/05/2018, anche per l’anno 2019, su impulso di Confartigianato e CNA, si è ritenuto opportuno rispondere alle necessità della clientela durante il periodo estivo rendendo facoltativa l’apertura da parte degli esercizi degli acconciatori ed estetisti tutte le domeniche del periodo estivo a partire dal 30 giugno sino al 1° settembre 2019 inclusi.

Anche riguardo agli orari di apertura e di chiusura durante il periodo estivo, come per lo scorso anno, entrambe le associazioni hanno richiesto la necessità di garantire agli operatori la facoltà di posticipare l’orario di apertura alle ore 09,00 e conseguentemente l’orario di chiusura alle ore 21,00.

La proposta è stata accolta dal Comune di Taggia ed inoltre sono state concordate le ulteriori giornate di apertura facoltativa in concomitanza a alcune festività dell’anno o giornate di particolare rilevanza in quanto connesse alle festività:

- lunedì 11 marzo 2019

- giovedì 25 aprile 2019

- domenica 2 giugno 2019

- giovedì 15 agosto 2019

- domenica 8 dicembre 2019

- lunedì 23 dicembre 2019

- lunedì 30 dicembre 2019

Si comunica che dalle ore 07,00 di domani, martedì 5 marzo 2019 sino alle ore 19,00 di giovedì 07 marzo 2019, potranno esserci disagi per il traffico veicolare presso lo svincolo autostradale, a causa di lavoro di asfaltatura.

Gli alunni delle classi quinte dell’Istituto Comprensivo Arma si sono aggiudicati il titolo di “Esperti in ecologia, riciclo e rispetto dell'ambiente”.

Il riconoscimento è assegnato dal Comune di Taggia per la realizzazione di disegni e slogan a seguito della partecipazione degli alunni, all’Analisi Pubblica del Rifiuto, organizzata nel mese di dicembre in piazza Chierotti da Energetikambiente.

 

Tre le classi che hanno partecipato all’iniziativa: 5^ A (sezione che si è aggiudicata anche il titolo di “Bidone d’Oro”), 5^ B e 5^ C.

Grande soddisfazione per la commissione esaminatrice dei disegni, che ha potuto riscontrare che l’obiettivo principale per il quale era stato ideato il concorso, ovvero quello di coinvolgere e sensibilizzare i bambini, attraverso l’attività didattica all’interno della Scuola, è stato raggiunto con la realizzazione di interessanti elaborati.


Gli attestati sono stati consegnati dall’Assessore alla Pubblica Istruzione Barbara Dumarte, dal COAD. Amministrativo dell’Ufficio Ambiente del Comune di Taggia Maurizio Liberto, dalla Responsabile del Settore Servizi Socio Educativi Ilaria Natta e dal Responsabile della Docks Lanterna di Taggia Davide Birri.

    

Da pochi giorni i parcheggi "Quarte’" e "Torri di Colombo" in orario serale e notturno, dalle ore 20.00 alle ore 8.00 sono completamente gratuiti.

Si allega la Delibera di giunta.

 

 

Di nuovo attivo a Taggia il servizio di info-point per la raccolta differenziata.
L’iniziativa in collaborazione tra i ragazzi del Servizio Civile del Comune di Taggia e la ditta Docks Lanterna, ha preso il via nella mattinata odierna con l’allestimento del punto informazioni presso il Centro anziani di Taggia, in via Soleri 5B.

I ragazzi del Servizio Civile offriranno ai cittadini le indicazioni utili sul corretto conferimento dei rifiuti.
Sarà possibile inoltre ritirare il kit di raccolta (sacchetti per la differenziata).

 

Di seguito il calendario con i giorni e gli orari degli info-point che verranno allestiti settimanalmente nel territorio comunale.

 

 

 

Il Centro di Aggregazione Giovanile situato a Taggia, presso le Ex Caserme Revelli ha ripreso le attività come luogo di incontro per giovani, tornando a essere un punto di riferimento per tanti adolescenti del territorio.

 

Le attività che si svolgono nel C.A.G, dotato anche di una sala musica, sono tra le più svariate: cineforum, contest fotografici o manifestazioni musicali, laboratori di scrittura rap, spazi dedicati allo studio, tornei di calcetto, ping pong e biliardo, giornate dedicate allo sport.

 

Queste sono solo alcune delle tante attività organizzate dai ragazzi con l’accompagnamento degli educatori.

Il Centro di Aggregazione Giovanile si rivolge a tutti i giovani di età compresa tra i 12 e i 26 anni. Lo spazio ludico creativo è aperto dal lunedì al venerdì dalle ore 15.00 alle ore 19.00.

Sono attive inoltre le pagine social:

- Facebook: CAG Taggia 

- Instagram: cagtaggia

Ecco il cortometraggio realizzato dai giovani del C.A.G, per la presentazione delle attività proposte all’interno del Centro. 

Dal 21 gennaio 2019 il Comune di Taggia ha dato avvio alle procedure di rilascio della carta d’identità elettronica (C.I.E.), che sostituisce definitivamente e sin da subito il formato cartaceo. Il rilascio della C.I.E. avviene con modalità, tempi e costi diversi rispetto al procedimento di rilascio delle carte d’identità cartacee.

Il cittadino residente dovrà recarsi presso gli sportelli dell’ufficio Anagrafe munito di:

- Una foto tessera in formato cartaceo o elettronico (su supporto USB - caratteristiche obbligatorie dell'immagine min. 400 dpi - max. 500 kb);

- La tessera sanitaria/codice fiscale

- Vecchio documento in scadenza/scaduto/deteriorato.

 

In caso di furto o smarrimento è necessario presentare la relativa denuncia. Nella fase di raccolta dei dati anagrafici e della foto tessera saranno acquisite anche le impronte digitali. Al richiedente verrà rilasciata una ricevuta che attesta l’avvenuta registrazione insieme alla prima metà del PIN e del PUK identificativo, corrispondente alla carta d’identità elettronica.

La stampa e la consegna della C.I.E. avverrà a cura dell'Istituto Poligrafico e Zecca dello Stato entro 6 giorni lavorativi presso l'indirizzo indicato dal cittadino all'atto della richiesta, unitamente alla seconda metà del PIN e del PUK. Poiché la Carta d’Identità Elettronica non verrà rilasciata in tempo reale allo sportello (come avveniva per il modello cartaceo), si raccomanda di verificare per tempo la scadenza della propria carta d’identità, evidenziando che, il rinnovo è possibile già nei 180 giorni che precedono la scadenza.

 

L’Amministrazione comunale non è responsabile qualora i tempi di rilascio non siano compatibili con i motivi rappresentati dai cittadini.

 

Il costo della C.I.E., da versare in contanti all'atto della richiesta €. 22.00

 €. 27.00 in caso di richiesta del duplicato per smarrimento, furto e deterioramento

 

 

E' prevista la facoltà per i cittadini maggiorenni di esprimere la propria volontà (consenso o diniego) alla donazione degli organi e tessuti in caso di morte, così come disciplinato dalle linee guida adottate dal Ministero dell'Interno congiuntamente al Ministero della Salute.

Si evidenzia, inoltre, che a norma dell'art.18 del D.M del 23 dicembre 2015 "Le carte d'identità in formato cartaceo ed elettronico rilasciate fino all'emissione della CIE di cui al presente decreto, mantengono la propria validità fino alla scadenza".

Il rilascio della Carta d’identità cartacea avverrà a vista, esclusivamente a fronte di una reale e documentata urgenza.

 

I casi da comprovare, previa esibizione di idonea documentazione sono esclusivamente e tassativamente quelli previsti dalle circolari n. 4/2017 e n. 8/2017 del Ministero dell’Interno:

  • Per motivi di salute
  • Per motivi di viaggio
  • Per motivi di consultazione elettorale
  • Per motivi di partecipazione a concorsi o gare pubbliche.

I cittadini italiani residenti all'estero potranno iscritti all’A.I.R.E. potranno richiedere la C.I.E. all'autorità consolare competente nei casi di primo rilascio, deterioramento, smarrimento o furto, mentre nei Comuni di iscrizione verrà rilasciata esclusivamente cartacea. E’ inoltre istituito un Portale istituzionale della CIE, all'indirizzo internet https://www.cartaidentita.interno.gov.it/, all'interno del quale il cittadino troverà tutte le informazioni utili per la presentazione della domanda di rilascio della CIE.  

Il responsabile del servizio patrimonio rende noto che:

• E’ possibile presentare la richiesta di assegnazione in concessione biennale di n. 40 posti auto nel parcheggio coperto “TORRI DI COLOMBO” di Taggia.

• ogni stallo verrà assegnato in ragione di 1 (uno) per ogni nucleo familiare o per attività economica con obbligo di indicazione di max numero 2 targhe nel rispetto dei criteri stabiliti dal bando, sussistendo divieto di subconcessione.

• Il Bando, nonché il modello di domanda sono scaricabili nella sezione BANDI del sito istituzionale comunale;

Le domande possono essere presentate dal giorno 21 DICEMBRE 2018 e fino alle ore 12.00 del giorno 21 GENNAIO 2019 mediante: - raccomandata con avviso di ricevimento a mezzo del servizio postale o altra agenzia autorizzata; - invio a mezzo posta elettronica certificata al seguente indirizzo: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.; - consegna a mano presso il protocollo generale dell’Ente;

Per informazioni in merito, gli utenti interessati possono rivolgersi all’ufficio Patrimonio del Comune di Taggia:

• nei giorni di lunedì, mercoledì e venerdì dalle ore 08:30 alle ore 13:00 nonché il giovedì pomeriggio dalle ore 15:30 alle ore 17:00

• mediante e-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. mediante pec: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Ricordiamo il servizio offerto dal Comune di Taggia, ormai in vigore da qualche mese, del Parcheggio Rosa “Mamma a Bordo” e del Parcheggio Bimbo “Bimbo a Bordo”.

 

Parcheggio Rosa – “Futura Mamma a Bordo" consiste nell’esenzione, dall’inizio della gravidanza fino al momento della nascita, del pagamento della tariffa di sosta nei parcheggi della città delimitati in blu, per un massimo di due ore giornaliere (non recuperabili in altri giorni e non cumulabili) per un unico veicolo, con l’obbligo di utilizzare l’apposito contrassegno fornito dal Comune debitamente compilato nella parte della tabella oraria.

 

 

 

Parcheggio Bimbo – “Bimbo a Bordo” è un'iniziativa rivolta a tutti/e i bambini/e residenti nel Comune di Taggia. Consiste nell’esenzione, dalla nascita al compimento dei due anni di vita, del pagamento della tariffa di sosta nei parcheggi della città delimitati in blu, per un massimo di due ore giornaliere (non recuperabili in altri giorni e non cumulabili); il beneficio potrà essere utilizzato, in presenza del bambino a bordo della vettura scelta, da tutta la famiglia, sempre dotando l’automobile del contrassegno “Bimbo a Bordo”.

 

 

 

Per ulteriori informazioni e per richiedere il contrassegno potete rivolgervi presso lo Sportello Ascolto all’ingresso del Comune di Taggia.

Il progetto teatrale "De strigibus fenomeni di stregoneria in Val di Tabya" dell'Associazione La Luna e i suoi Raggi, in collaborazione con il Comune di Taggia, ha vinto il primo premio del concorso regionale "Il dialetto sale sul palco".

 

La premiazione è avvenuta nella serata di ieri, mercoledì 14 novembre 2018, nell’ambito dell’evento “Orientamenti 2018” presso la Sala Magistrale dei Magazzini del Cotone, al Porto di Genova. Alla cerimonia promossa dalla Regione Liguria hanno preso parte il Consigliere Comunale Manuel Fichera, l’Assessore Barbara Dumarte, Angelo Cirimele dell’Associazione La Luna e i suoi Raggi, accompagnato da Elena Mazzullo una delle giovani attrici protagoniste dello spettacolo teatrale presentato durante la scorsa estate, nella meravigliosa cornice del Castello di Taggia.

 

Nel corso dell’anno il progetto è stato seguito dalla Dott.ssa Elena Bedino dell’Ufficio Cultura del Comune di Taggia, dalla Presidente del Consiglio Comunale con delega alla cultura Laura Cane in collaborazione con il Consigliere Fichera, delegato alle Politiche giovanili. L’ambito riconoscimento si va ad aggiungere alla menzione speciale “Primo classificato per miglior capacità linguistica dialettale acquisita”.

 

Taggia si è confrontato con altri 4 progetti proposti dai Comuni di Genova, Varazze, Cengio, Rapallo, La Spezia, Chiavari, Ronco Scrivia, Albenga, aggiudicandosi il primo premio, assegnato dalla commissione istituita dalla Regione. Preziosa la collaborazione dell’Associazione Culturale “Musical I Love You” e del Comitato Rione Orso e dei Rioni San Sebastiano, San Dalmazzo, Trinità, Pozzo, Parasio.

 

 

A partire dal 26 Ottobre 2018, è attiva l’applicazione InforMAPP, scaricabile gratuitamente direttamente negli store Apple e Android.

L’applicazione permetterà all’Amministrazione Comunale di comunicare tempestivamente allerte meteo e avvisi importanti.

Attraverso il sistema di notifiche “push”, i cittadini avranno la possibilità di visualizzare immediatamente sullo schermo dello smartphone, gli avvisi che verranno trasmessi dal Comune.

Dopo aver installato l’applicazione sul proprio cellulare basterà selezionare i 3 pallini in alto a destra, cliccare su “Cambio Comune” e spuntare la voce Comune di Taggia per essere sempre aggiornati in tempo reale.

 

In sostanza, scaricando l’App ogni cittadino potrà consultare le seguenti sezioni:

 

  • PROTEZIONE CIVILE: allerta meteopiano di protezione civile della tua città, contatti telefonici di emergenza e social;
  • ALLERTA: avvisi di allerta meteocon una visualizzazione dedicata dello stato dell'allerta;
  • RIFIUTI: gestione del calendario rifiuti, visualizzazione dei punti di raccolta sulla mappa e un completo glossario rifiuti usufruibile dal cittadino;
  • NEWS: le notizie geolocalizzate del Comune;
  • EVENTI: aggiornamento degli eventi o di news generali con la possibilità di visualizzare orari, luoghi e aggiungerli nel calendario personale per non perdere più un Evento;
  • INFORMAZIONI: informazioni utili sull’amministrazione, sul territorio e sui servizi offerti;
  • SEGNALAZIONI: il cittadino avrà la possibilità di inoltrare segnalazioni riservate inserendo foto geolocalizzate e descrizione;
  • LOCALIZZAZIONE: è la possibilità di inviare la propria posizione ai soccorsi in caso di emergenza;

 

L’Assessore ai Lavori Pubblici del Comune di Taggia Lucio Cava, è lieto di presentare un nuovo strumento, che permetterà ai cittadini di segnalare le problematiche legate al decoro e alla manutenzione del territorio comunale.

D’ora in avanti sarà possibile telefonare, inviare una foto, un messaggio o un “vocale” al numero 349/1301629.

Questo nuovo strumento si affianca alla mail già attiva Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. ed è un ulteriore servizio, nato per avvicinare l’Amministrazione Comunale al cittadino.

Il Comune di Taggia, in ottemperanza alla Convenzione Quadro prevista con l’Istituto Nazionale della Previdenza Sociale, ha siglato un protocollo d’intesa con la Direzione Provinciale INPS di Imperia, per l’istituzione di un Punto Cliente di Servizio (PCS).

Sarà possibile una più agevole erogazione di alcuni servizi previdenziali, per raggiungere più capillarmente e più diffusamente i cittadini e facilitarne l’accesso alle informazioni che li riguardano.

“Sono lieto di questa iniziativa – dichiara il Sindaco del Comune di Taggia Mario Conioperché rientra perfettamente nell’attività di supporto del cittadino che abbiamo posto alla base del nostro programma amministrativo”.

Presso il “Punto Cliente”, mediante l’accesso ad apposite banche dati dell’INPS, i cittadini potranno avere informazioni di carattere generale sullo stato delle domande, la stampa dell’estratto contributivo, del duplicato CUD di certificazione dei redditi pensionistici e della Certificazione Unica, dei pagamenti di prestazioni effettuati dall’INPS, del duplicato modello ObisM (cedolino di pagamento della pensione) nonché prenotare appuntamenti presso le sedi INPS.

All’uopo, il Direttore Regionale INPS Paolo Sardi e quello di Imperia Maria Domenica Carnevale, ritengono l’adesione alla firma della Convenzione un importante punto di incontro tra l’Istituto Nazionale della Previdenza Sociale ed il Comune di Taggia tale da facilitare l’accesso dei cittadini ad alcune informazioni basilari dei servizi INPS.

“Si tratta di un importante servizio – spiega l’Assessore ai Servizi alla Persona del Comune di Taggia Maurizio Negroniofferto ai cittadini relativamente alla propria posizione assicurativa INPS e per la risoluzione di molte problematiche di tipo pensionistico. Nelle prossime settimane informeremo più capillarmente i cittadini su orari di apertura del servizio e sulla tipologia delle prestazioni offerte”.

Taggia è il primo comune in Italia ad adottare il sistema Winfobox, una bolla Wi Fi finalizzata alla promozione turistica del territorio.

Affidabile, intuitiva e innovativa: Winfobox è una guida certificata, con un'interfaccia semplice ed elegante, che accompagnerà l'utente alla scoperta di Taggia.

 

“Con grande piacere – dichiara il Sindaco di Taggia Mario Conio - siamo il primo Comune Italiano a utilizzare il sistema Winfobox, mettendolo a disposizione dei nostri cittadini e turisti. Grazie a questo nuovo strumento speriamo di riuscire ad offrire un servizio per far vivere a 360 gradi le bellezze della nostra Città”.

 

Taggia inaugura così la prima Smart Guide – Dinamic Magazine Winfobox. Tutti potranno usufruire a titolo gratuito di un nuovo punto di riferimento turistico-informativo arricchito dalle rubriche dedicate alla cucina, allo sport, alle news e al tempo libero, il tutto in un file pdf scaricabile che non occupa troppo spazio e non comporta alcuna iscrizione o download di applicazioni.

 

“E’ una grande soddisfazione - precisa il Consigliere Comunale con delega all’Innovazione Tecnologica Manuel Fichera - presentare questo progetto innovativo, condiviso con tutta l’Amministrazione Comunale fin dall’inizio del nostro insediamento e che sposa in pieno la nostra idea di costante promozione del territorio. Desideriamo ringraziare tutto lo staff di Winfobox per il grande lavoro svolto in questi mesi”.

 

Grazie al contratto siglato con Winfobox, chiunque si trovi in una delle bolle presenti sul territorio comunale (il cui diametro misura circa 50 metri) sarà in grado di scaricare una sorta di guida turistica 2.0, tenendo in tasca non solo una brochure informativa ma un vero e proprio ufficio informazioni digitale, capace di descrivere le bellezze del posto, raccontare la storia, la cultura e le tradizioni locali, elencare le strutture ricettive e le attività commerciali.

 

Winfobox Taggia darà soprattutto dei consigli sulle attività da svolgere nel corso della propria vacanza, terrà le persone informate sugli eventi e sulle manifestazioni, aggiornerà residenti e turisti con comunicazione importanti come le allerte meteo.

 

 

L’Amministrazione comunale con immenso piacere comunica che Taggia è ufficialmente uno dei “Borghi più Belli d’Italia”.

Il direttivo del club, tenutosi nei giorni scorsi, ha infatti ritenuto idonea la richiesta avanzata dal Comune di Taggia, per entrare nella prestigiosa associazione. Un motivo di orgoglio per il Comune e per i cittadini. L'importante riconoscimento al Comune di Taggia sarà sicuramente punto di partenza e stimolo per la crescita delle attività turistiche, ricettive e culturali.

Un po’ di storia:

Nel marzo del 2001 nasceva il Club de I Borghi più belli d’Italia su impulso della Consulta del Turismo dell’Associazione Nazionale dei Comuni Italiani (ANCI). Questa iniziativa è sorta dall’esigenza di valorizzare il grande patrimonio di storia, arte, cultura, ambiente e tradizioni presente nei piccoli centri italiani che sono, per la grande parte, emarginati dai flussi dei visitatori e dei turisti.

Un po’ di numeri:

  • Sono 279 i borghi certificati in tutta Italia
  • 21 in tutta la Liguria
  • 5 in provincia di Imperia (Apricale, Cervo, Lingueglietta, Seborga, Triora).

 

  

 

 

Nelle notti di mercoledì 13 e giovedì 14 giugno a Taggia, Villa Boselli, la Torre di via Ottimo Anfossi e il Castello si illumineranno di azzurro, in occasione della campagna nazionale per la prevenzione oncologica maschile “Percorso Azzurro”.

Con la Campagna “Percorso Azzurro”, sostenuta da Anci, l’Associazione nazionale dei comuni italiani, la LILT (Lega italiana alla lotta contro i tumori) intende potenziare il proprio impegno nella cura e nella promozione della prevenzione – sia primaria che secondaria – volta alla sensibilizzazione della popolazione maschile in merito alle principali patologie oncologiche. I dati epidemiologici – che raccontano la frequenza e la distribuzione delle malattie e dei parametri di salute nelle popolazioni - indicano che gli uomini si ammalano di più di cancro di quanto non accada alle donne.

In particolare, si stima che in Italia, dei circa 370.000 nuovi casi di tumore maligno, il 54% (circa 195.000) è diagnosticato negli uomini, rispetto al 46% (circa 175.000) nei confronti delle donne. I “fattori di rischio” che favoriscono l’insorgenza di questi tumori – quali l’età, la familiarità, l’anamnesi personale – inducono a dover individuare i possibili “fattori di protezione”.

A tal fine, quindi, sarà distribuito in tutta Italia dalle 106 sezioni provinciali Lilt, il materiale informativo e divulgativo finalizzato a favorire stili di vita salutari, quali la sana alimentazione, l’attività fisica quotidiana, l’astensione dal tabagismo e l’esposizione a specifici fattori di rischio, come per esempio l’Hpv.

 

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit, sed do eiusmod tempor incididunt ut labore et dolore magna aliqua. Ut enim ad minim veniam, quis nostrud exercitation ullamco laboris nisi ut aliquip ex ea commodo consequat. Duis aute irure dolor in reprehenderit in voluptate velit esse cillum dolore eu fugiat nulla pariatur. Excepteur sint occaecat cupidatat non proident, sunt in culpa qui officia deserunt mollit anim id est laborum.

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit, sed do eiusmod tempor incididunt ut labore et dolore magna aliqua. Ut enim ad minim veniam, quis nostrud exercitation ullamco laboris nisi ut aliquip ex ea commodo consequat. Duis aute irure dolor in reprehenderit in voluptate velit esse cillum dolore eu fugiat nulla pariatur. Excepteur sint occaecat cupidatat non proident, sunt in culpa qui officia deserunt mollit anim id est laborum.

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit, sed do eiusmod tempor incididunt ut labore et dolore magna aliqua. Ut enim ad minim veniam, quis nostrud exercitation ullamco laboris nisi ut aliquip ex ea commodo consequat. Duis aute irure dolor in reprehenderit in voluptate velit esse cillum dolore eu fugiat nulla pariatur. Excepteur sint occaecat cupidatat non proident, sunt in culpa qui officia deserunt mollit anim id est laborum.

torna all'inizio del contenuto