Il Sindaco del Comune di Taggia Mario Conio ha emesso ordinanza sindacale n. 31 del 10 marzo 2020 avente ad oggetto: "Chiusura dei parchi gioco e dei mercati settimanali del lunedì e del sabato".

 

1) La sospensione, con decorrenza immediata e fino a diversa disposizione in merito, dei mercati settimanali del Lunedì e del Sabato con la precisazione che i farmer’s market potranno continuare ad esercitare le relative attività evidenziando che in ogni caso dovranno essere garantire le distanze di scurezza fra le persone (almeno un metro);

 

2) La chiusura, con decorrenza immediata e fino a diversa disposizione in merito, dei parchi gioco comunali ubicati in Via O. Anfossi, Lungo Argentina, Regione Borghi, piazza Marinella e Viale delle Palme;

 

 

 

 

 

 

Da oggi, martedì 10 marzo 2020, in tutto il territorio nazionale sono valide le misure riportate nell'Allegato "DOCUMENTO COMUNE DI TAGGIA MISURE URGENTI DA SEGUIRE".

 

Si allega anche il "MODULO DI AUTOCERTIFICAZIONE".

 

 

 

E’ realmente importante che i cittadini provenienti dai territori sotto riportati a partire dalle ore 14,00 applichino le seguenti disposizioni di legge.

89518917 2288690054766664 5583635107467493376 n

 

 

Si allega l'ordinanza del Presidente della Regione Liguria

 

 

 

Attachments:
Download this file (ordinanza Regione n. 4-2020.pdf)ordinanza Regione n. 4-2020.pdf[ ]1212 kB

Il Comune di Taggia a seguito dell’emergenza COVID – 19 ha attivato un numero di telefono e una mail a sostegno degli anziani soli residenti nel Comune affinchè possano essere messi in atto interventi di assistenza e garantire l’approvvigionamento di farmaci e/o generi di prima necessità.

 

La mail di riferimento è la seguente Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo..

 

 

Il numero da contattare è 366.9391998.

 

In questa prima fase il servizio sarà garantito dal lunedì al venerdì dalle ore 08.30 alle ore 14.00.

 

Un operatore del Comune vi inviterà a rilasciare le generalità indicando le proprie necessità: il richiedente verrà ricontattato tempestivamente per concordare le modalità di intervento con l’interessato.

 

“E’ importante ricordare particolarmente ai nostri anziani – raccomanda il Sindaco del Comune di Taggia Mario Conio -  di limitare assolutamente gli spostamenti in luoghi affollati, dando priorità alla scelta di rimanere il più possibile nella propria abitazione. La nostra amministrazione resta doverosamente a disposizione dei cittadini e invitiamo tutti a seguire i comportamenti e le misure igienico-sanitarie per prevenire e contrastare il contagio e la diffusione da COVID-19”.

Si allega la lettera firmata dal Sindaco del Comune di Taggia Mario Conio e dall'Assessore al Commercio Chiara Cerri in relazione al Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri firmato in data 08 marzo 2020.

 

 

Per visionare il Decreto clicca qui https://www.slideshare.net/Palazzo_Chigi/coronavirus-firmato-il-dpcm-8-marzo-2020

 

 

 

 

In allegato la comunicazione da parte del Sindaco Mario Conio relativa alle misure precauzionali da adottarsi sino al 04/04/2020.

 

 

 

 

Attachments:
Download this file (covid19 2020-000442-2 (1).pdf)comunicazione Sindaco Conio[ ]467 kB

Ieri si è tenuta presso il municipio una importante riunione convocata dal Vice Sindaco del Comune di Taggia nonché Assessore alle Attività Produttive e ai Tributi Chiara Cerri, con i rappresentanti delle categorie alberghiere e alla presenza dell’Assessore al Turismo Barbara Dumarte e dei funzionari competenti in materia.

 

 

Sul tavolo si è discusso della difficile situazione del comparto ricettivo a causa dell’emergenza sanitaria in corso.

 

 

“Come Amministrazione – precisa l’Assessore Chiara Cerri – abbiamo sentito l’esigenza di intervenire per dare una forma di sostegno al settore viste le richieste pervenute dagli albergatori, incentivando la presenza turistica nei prossimi mesi in cui verosimilmente si allenteranno le restrizioni imposte in via cautelativa. La nostra proposta di estensione straordinaria di esenzione dell’imposta è stata accolta favorevolmente dai rappresentanti delle associazioni di categoria incontrati nel corso della mattinata”.

 

L’amministrazione comunale ha dimostrato vicinanza al settore e per tale ragione ha deciso di proporre l’estensione straordinaria del periodo di esenzione dell’imposta di soggiorno in oggi prevista sino al 15 marzo sino al 30 giugno 2020. Tale impegno si è concretizzato in una delibera immediatamente esecutiva nel pomeriggio di ieri dalla giunta comunale.

 

 

“Un vivo ringraziamento da parte nostra – conclude l’Assessore Chiara Cerri -  è doveroso nei confronti degli uffici che hanno lavorato alacremente in tempi brevissimi per giungere all’adozione della delibera e, lavoro non irrilevante, alla modifica degli schemi di bilancio preventivo 2020 già approvati la settimana scorsa”.

 

 

riunione con albergatori

 

 

 

 

 

 

Anche quest’anno il Sindaco del Comune di Taggia Mario Conio, su proposta dell’Assessore allo sviluppo economico Chiara Cerri, ha emesso un’ordinanza volta a disciplinare l’apertura facoltativa per gli esercizi di acconciatore ed estetista per l’anno 2020.

 

Il provvedimento è stato preso a seguito dell’incontro finalizzato a concordare le aperture facoltative di tali attività, tenutosi il 17 febbraio 2020 tra l’Assessore Chiara Cerri, la dott.ssa Eliana Menato dell’Ufficio Commercio del Comune di Taggia, il Segretario di CNA Luciano Vazzano, il Vice Presidente della categoria acconciatori e Responsabile di zona Confartigianato Paolo Gori e Alessandro Vellani dell’Ufficio Tecnico di Confartigianato.

 

Analogamente a quanto convenuto lo scorso anno e regolamentato con l’Ordinanza Sindacale n. 19 del 05/03/2019, anche per l’anno 2020, su impulso di Confartigianato e CNA, si è ritenuto opportuno rispondere alle necessità della clientela durante il periodo estivo rendendo facoltativa l’apertura da parte degli esercizi degli acconciatori ed estetisti tutte le domeniche a partire da domenica 05 luglio sino a domenica 6 settembre 2020 incluse.

 

Anche riguardo agli orari di apertura e di chiusura durante i mesi di luglio e agosto, entrambe le associazioni hanno richiesto la necessità di garantire agli operatori la facoltà di posticipare l’orario di apertura alle ore 09,00 e conseguentemente l’orario di chiusura alle ore 21,00.

 

La proposta è stata accolta dal Comune di Taggia ed inoltre sono state concordate le ulteriori giornate di apertura facoltativa in concomitanza a alcune festività dell’anno o giornate di particolare rilevanza in quanto connesse alle festività:

 

- mercoledì 11 marzo 2020

 

- sabato 25 aprile 2020

 

- martedì 2 giugno 2020 

 

- sabato 15 agosto 2020

 

- martedì 8 dicembre 2020

 

- sabato 26 dicembre 2020

 

- domenica 27 dicembre 2020

 

- mercoledì 6 gennaio 2021

 

 

Attachments:
Download this file (ordinanza 2020-000400-1.PDF)ordinanza 2020-000400-1.PDF[ ]355 kB

Il Ministero della Salute insieme all'Istituto Superiore di Sanità ha messo a punto, un decalogo, su ciò che c’è da sapere per prevenire l’epidemia da Coronavirus.

Scarica il manifesto in formato PDF (in Allegato ) con i dieci comportamenti da seguire.

 

 

Attachments:
Download this file (Coronavirus decalogo.pdf)Coronavirus decalogo.pdf[ ]241 kB

La Regione Liguria ha emesso nel pomeriggio una seconda circolare esplicativa che chiarisce che le sale da ballo e discoteche aperte al pubblico, debbano essere chiuse. Per tale ragione il Sindaco ha emsso una nuova ordinanza che prevede :

 

- il mantenimento della chiusura dei centri aggregazione giovanile 

 

- il mantenimento della chiusura dei centri ricreativi per anziani

 

- La chiusura delle sale da ballo e discoteche aperte al pubblico.

 

Tale Ordinanza ha effetto immediato e cesserà di vigore alle ore 24,00 del 01 marzo 2020.

 

Resta inteso che vige ancora l’ordinanza regionale che prevede:

 

a. La sospensione di tutte le manifestazioni pubbliche, di qualsiasi natura;

 

b. la sospensione dei servizi educativi dell’infanzia e delle scuole di ogni ordine e grado, nonché́ della frequenza delle attività̀ scolastiche, universitarie e di alta formazione professionale e dei percorsi di istruzione e formazione professionale, salvo le attività̀ formative svolte a distanza e quelle relative alle professioni sanitarie ivi compresi i tirocini;

 

c. la sospensione di ogni viaggio d’istruzione, sia sul territorio nazionale sia estero;

 

d. la sospensione dell’apertura al pubblico dei musei e degli altri istituti e luoghi della cultura e delle biblioteche;

 

 

 

Vi terremo aggiornati su ulteriori sviluppi.

 

 

 

Attachments:
Download this file (ordinanza 020-000378-1.PDF)ordinanza 020-000378-1.PDF[ ]552 kB

Il Sindaco del Comune di Taggia Mario Conio ha ritenuto opportuno, alla luce delle recenti indicazioni regionali, di provvedere ad adeguare il testo dell’ordinanza sindacale N. 22 del 24 Febbraio 2020 - avente ad oggetto: "misure urgenti in materia di contenimento e gestione dell'emergenza epidemiologica da covid - 19 (coronavirus)".

 

 

La nuova ordinanza n. 23 del 25.02.2020 prevede:

 

 

 

 

1) Di ribadire la chiusura dei Centri di aggregazione giovanile e dei Centri ricreativi per anziani, già prevista dall’Ordinanza sindacale N. 22 del 24 Febbraio 2020 dalle ore 00,00 del giorno 25 febbraio 2020 alle ore 24,00 del giorno 01 Marzo 2020;

2) Di consentire, con decorrenza immediata, la riapertura delle strutture il cui esercizio risultava interdetto dalla precedente ordinanza sindacale N. 22 del 24.2.2020, purché l’attività non acquisti i connotati delle manifestazioni pubbliche (tornei, eventi, gare con presenza di pubblico) consentendo quindi la gestione degli impianti sportivi pubblici e privati (palestre, piscina comunale, campi da tennis..), circoli ludico ricreativi, sale da ballo, sale giochi, Iat e riservandone l’utilizzo alle specifiche attività che dovranno, però, essere svolte a porte chiuse senza la presenza di persone non impegnate direttamente nelle attività medesime.

 

 

 

Attachments:
Download this file (OA-2020-00023-00010.pdf)OA-2020-00023-00010.pdf[ ]236 kB

Il Sindaco del Comune di Taggia Mario Conio ha emesso ordinanza sindacale che prevede in particolare:

Con decorrenza dalle ore 00,00 del giorno 25 Febbraio 2020 e fino alle ore 24,00 del giorno 01 Marzo 2020, la chiusura delle seguenti attività:

 

https://static.xx.fbcdn.net/images/emoji.php/v9/t6e/1/16/1f534.png");">🔴Centri di aggregazione giovanile,

https://static.xx.fbcdn.net/images/emoji.php/v9/t6e/1/16/1f534.png");">🔴Centri ricreativi per anziani,

https://static.xx.fbcdn.net/images/emoji.php/v9/t6e/1/16/1f534.png");">🔴Piscina comunale,

https://static.xx.fbcdn.net/images/emoji.php/v9/t6e/1/16/1f534.png");">🔴Impianti sportivi,

https://static.xx.fbcdn.net/images/emoji.php/v9/t6e/1/16/1f534.png");">🔴Palestre pubbliche e private,

https://static.xx.fbcdn.net/images/emoji.php/v9/t6e/1/16/1f534.png");">🔴strutture ludico-ricreative (es. circoli ricreativi, sale da ballo, sale giochi…)

https://static.xx.fbcdn.net/images/emoji.php/v9/t6e/1/16/1f534.png");">🔴Iat

 

fatte salve le prescrizioni previste dall’Ordinanza regionale N. 1/2020 le quali mantengono piena efficacia

Vi rammento inoltre il decalogo del Ministero della salute sui comportamenti da tenere:

1. Lavati spesso le mani

2. Evita il contatto ravvicinato con persone che soffrono di infezioni respiratorie acute

3. Non toccarti occhi, naso e bocca con le mani

4. Copri bocca e naso se starnutisci o tossisci

5. Non prendere farmaci antivirali né antibiotici, a meno che siano prescritti dal medico

6. Pulisci le superfici con disinfettanti a base di cloro o alcol

7. Usa la mascherina solo se sospetti di essere malato o assisti persone malate

8. I prodotti Made in China e i pacchi ricevuti dalla Cina non sono pericolosi

9. Contatta il numero verde 1500 se hai febbre o tosse e sei tornato dalla Cina da meno di 14 giorni

10. Gli animali da compagnia non diffondono il nuovo coronavirus

A seguito dell'ordinanza n. 1/2020 emessa in data odierna dalla Regione Liguria di concerto con il Ministero della Salute avente oggetto le misure in materia di contenimento e gestione dell’emergenza epidemiologica da COVID – 19 si comunica che:

 

A partire dalle ore 00.00 di lunedì 24 febbraio 2020 e fino alle ore 24.00 del 1 marzo 2020 su tutto il territorio regionale è disposta:

 

a. La sospensione di tutte le manifestazioni pubbliche, di qualsiasi natura;

b. la sospensione dei servizi educativi dell’infanzia e delle scuole di ogni ordine e grado, nonché́ della frequenza delle attività̀ scolastiche, universitarie e di alta formazione professionale e dei percorsi di istruzione e formazione professionale, salvo le attività̀ formative svolte a distanza e quelle relative alle professioni sanitarie ivi compresi i tirocini;

c. la sospensione di ogni viaggio d’istruzione, sia sul territorio nazionale sia estero;

d. la sospensione dell’apertura al pubblico dei musei e degli altri istituti e luoghi della cultura e delle biblioteche;

 

Vi terremo aggiornati su ulteriori sviluppi.

 

 

Attachments:
Download this file (Ordinanza (2).pdf)Ordinanza (2).pdf[ ]1052 kB

I Consigli Comunali dei Ragazzi e delle Ragazze di Taggia torneranno a riunirsi nei prossimi giorni presso il Palazzo Comunale.

 

Ecco gli orari e le date delle convocazioni:

 

- dalle ore 8.00 alle ore 10.30 del 25 Febbraio 2020 - Scuole Medie;

 

- dalle ore 8.30 alle ore 11.00 del 05 Marzo 2020 - Scuole Primarie;

 

- dalle ore 8.30 alle ore 11.00 del 10 Marzo 2020 - Scuole Superiori;

 

Si ricorda che tutte le sedute sono aperte al pubblico.

 

In allegato tutti i punti all’ordine del giorno.

Attachments:
Download this file (MANIFESTO 3^.pdf)MANIFESTO 3^.pdf[ ]1770 kB

L'Assessore Espedito Longobardi elogia l'Arma dei Carabinieri e la Polizia Locale a seguito dell'indagine che ha consentito di bloccare la banda delle spaccate che nei mesi scorsi, ha messo a segno una serie di furti sulle autovetture nel territorio comunale di Taggia.

 

"In esito all’operazione che ha visto l’applicazione di misure cautelari a carico della “banda della spaccate”, desidero unirmi al plauso del nostro Sindaco Mario Conio esprimendo il mio personale compiacimento e vivo apprezzamento all’Arma dei Carabinieri che, a conclusione di una complessa e scrupolosa attività di indagine, ha dato una pronta risposta alle preoccupazioni della nostra comunità allarmata, per lungo periodo, da furti ed atti vandalici perpetrati, in gran parte, nel nostro Comune.

 

 

Anche in questa occasione, come sempre, si è percepito, attraverso il costante dialogo tra il Comune e le Istituzioni, la vicinanza del Comando Compagnia Carabinieri di Sanremo e Comando Stazione Carabinieri di Arma di Taggia, motivo per il quale ringrazio il Capitano Mario Boccucci ed il Luogotenente Mauro Rinaldi.

 

 

Un ulteriore ringraziamento alla nostra Polizia Locale che, di concerto con le forze sindacali, è stata impegnata autonomamente in servizi notturni tesi ad assicurare, seppur per un breve periodo, una più capillare vigilanza, in taluni casi ben supportata anche dal servizio di video sorveglianza attivo per le nostre vie cittadine".

 

 

 

 

 

 

Il responsabile del Servizio Contenzioni comunica che, con determinazione N. 17/187 del 14 Febbraio 2020, sono stati riaperti i termini per la presentazione delle domande di iscrizione all’elenco comunale degli Avvocati cui conferire incarichi legali.

 

L’avviso pubblico e la relativa modulistica sono scaricabili sul sito internet del Comune di Taggia – www.taggia.it – nella sezione “Amministrazione Trasparente” – Sottosezione “Bandi di gara” oppure prelevabili presso l’Ufficio “Contenziosi” del Comune – Via San Francesco N. 441 oppure richiedibili all’indirizzo di posta elettronica Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo..

 


I professionisti già iscritti rimarranno inseriti nell’elenco e nel caso volessero essere depennati oppure chiedere l’inserimento in altre sezioni dovranno presentare una nuova e apposita istanza.

 

Le domande dovranno essere presentate entro la data del 16 Marzo 2020.

 

Per eventuali informazioni restano disponibili la Signora Alessandra Borfiga Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.  e Michele Figaia Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.  – Telefono 0184.476222.

 

 

 

L’Amministrazione Comunale con la delibera di consiglio comunale n. 6 del 06/02/2020 approvata all’unanimità, ha recepito l’ordine del giorno proposto dalla Coldiretti al fine di sensibilizzare e dare ampio risalto alla problematica causata dalla presenza della cimice marmorata asiatica che da anni, determina un elevato livello di pericolosità per l’agricoltura del nostro territorio.

 

 

Fortunato Battaglia“La cimice marmorata asiatica – precisa il Consigliere Comunale con delega alla tutela faunistica e agricoltura Fortunato Battagliaè un insetto polifago che si nutre di sostanze diverse andando a colpire soprattutto le colture vegetali, ortofrutticole e olivicole tipiche del nostro territorio”.

 

 

Dai dati rilevati dalla Coldiretti si stimano solo in Liguria danni per circa 16 milioni di euro a quasi 2.049 produttori che denunciano la presenza di questo parassita in aumento di anno in anno.

 

“Come in altre occasioni, come ad esempio nel caso della campagna contro il cinipide dei castagni, dei danni causati alla floricoltura e all’agricoltura dalla fauna selvatica, - prosegue il consigliere Battaglia -  l’amministrazione ancora una volta si è resa sensibile al problema ritenendo necessario aderire alle istanze contenute nel documento predisposto dalla Confederazione Nazionale Coldiretti e, di conseguenza, sensibilizzare le Istituzioni regionali e statali al fine di un tempestivo avvio di un piano d’azione per contrastare la diffusione della cimice asiatica e per sostenere la ripresa produttiva delle imprese agricole danneggiate per effetto della diffusione di tale parassita, così come proposto nel Piano di Coldiretti”. 

 

 

 

In occasione dei festeggiamenti di San Benedetto previsti per sabato 8 febbraio 2020 il Sindaco del Comune di Taggia ha emesso le seguenti ordinanze.

 

 

L’ordinanza sindacale n° 18/7 del 05/02/20 a tutela della pubblica incolumità che prevede:

 

  • · Il divieto di accensione di fuochi d’artificio, di fontane di fuoco e articoli similari, di falò e di ogni altro genere di artificio pirotecnico su tutto il territorio del Comune di Taggia, fatta eccezione per quelli indicati nella tabella allegata alla presente Ordinanza, se non previamente autorizzato dalle competenti autorità;
  • · Il divieto, dalle ore 16,00 del giorno 8 Febbraio 2020 (sabato) alle ore 6,00 del giorno 9 Febbraio 2020 (Domenica) di vendita e somministrazione di bevande a contenuto alcolico superiore a gradi 21;
  • · Il divieto, a partire dalle ore 18,00 del giorno 8 Febbraio 2020 (Sabato) alle ore 6,00 del giorno 9 Febbraio 2020 (Domenica), a carico di qualsiasi soggetto (a titolo esemplificativo e non esaustivo negozi, bar, ristoranti, circoli privati, associazioni di vario genere, ambulanti), di vendita, somministrazione e asporto di altri generi di bevande e/o alimenti in contenitori di vetro, ferro e/o altro materiale rigido potenzialmente contundente. I contenitori utilizzabili dovranno essere in plastica priva di tappo di chiusura o in bicchieri in plastica aperti monouso;
  • · Il divieto di introdurre, nelle aree oggetto della manifestazione, dalle ore 18,00 del giorno 8 Febbraio 2020 (Sabato) alle ore 6,00 del giorno 9 Febbraio 2020 (Domenica), di bevande e/o alimenti in contenitori di vetro, ferro e/o altro materiale rigido potenzialmente contundente. I contenitori utilizzabili dovranno essere in plastica priva di tappo di chiusura o in bicchieri in plastica aperti monouso;
  • · La cessazione di qualsiasi forma di intrattenimento musicale “all’aperto” (concertini, impianti stereofonici, ecc.) perentoriamente al massimo alle ore 24,00 del giorno 8 Febbraio 2020;

 

 

L’ordinanza n. 17 del 31/01/2020 prevede invece le seguenti modifiche alla viabilità:

 

 

  • · Dalle ore 06.00 alle ore 24.00 di sabato 08 febbraio 2020 divieto sosta e transito ad ogni tipo di veicolo, esclusi gli operatori del mercato settimanale dalle ore 6.00 alle 14.00, in viale Delle Rimembranze (nel tratto compreso tra via Milano e piazza Cavour); Dalle ore 09.00 alle ore 24.00 di sabato 8 Febbraio, sono vietate la sosta ed il transito ad ogni tipo di veicolo nelle seguenti vie e piazze cittadine: VIA ROMA (LATO OVEST), VIA SOLERI, PIAZZA CAVOUR, PIAZZA FARINI. Dalle ore 18.00 alle ore 24.00 divieto sosta e transito ad ogni tipo di veicolo: VIA MAZZINI, P.ZA EROI TAGGESI, P.ZA GARIBALDI, PARCHEGGIO VIA MAZZINI 100, VIA ROMA (lato Lungo Argentina), VIALE RIMEMBRANZE, VIA RUFFINI, VIA MILANO, VIA BRACCO, VIA GENOVA, PIAZZA IV NOVEMBRE, PIAZZA REGHEZZA, VIA OTTIMO ANFOSSI, PIAZZA GASTALDI, VIA LERCARI, VIA S.DALMAZZO, PIAZZA S. BENEDETTO, PIAZZA BEATO CRISTOFORO, VIA BASTIONI, PARCHEGGIO (PARTE BASSA) S. LUCIA, PIAZZETTA SARTORE.
  • · Dalle ore 24.00 di sabato 08/02/2020 fino alle ore 07.00 di domenica 9/02/2020 divieto di sosta e transito in via Roma (lato monte), via Soleri, piazza Cavour e vie del centro storico per consentire il regolare deflusso delle persone partecipanti alla festa e per effettuare le pulizie delle strade.

 

Per lo svolgimento della Processione religiosa: nel giorno di domenica 09 Febbraio 2020, dalle ore 15.00 alle ore 18.00, sono istituiti i seguenti obblighi e limitazioni:

  • · Divieto di transito, limitatamente al momento del passaggio della processione, nelle VIE GASTALDI, SAN DALMAZZO, PIAZZA S.BENEDETTO, PIAZZA SS.TRINITA’, P.ZA REGHEZZA, P.ZA IV NOVEMBRE, VIALE RIMEMBRANZE, PIAZZA CAVOUR, VIA SOLERI, VIA RUFFINI (da salita Curlo a P.zza Farini), P.ZA GASTALDI;
  • · Divieto di sosta, per ogni tipo di veicolo, nelle seguenti vie e piazze: VIA S.DALMAZZO, PIAZZA S.BENEDETTO, PIAZZA SS.TRINITA’, PIAZZA REGHEZZA, PIAZZA CAVOUR, VIA SOLERI, VIA RUFFINI (da salita E. Curlo a p.za Farini), P.ZA GASTALDI.

 

Attachments:
Download this file (ORDINANZA SICUREZZA URBANA.pdf)ORDINANZA SICUREZZA URBANA.pdf[ ]122 kB
Download this file (ORDINANZA SINDACALE.pdf)ORDINANZA SINDACALE.pdf[ ]471 kB
torna all'inizio del contenuto