Il Comune di Taggia assegna un contributo economico a favore della cittadinanza per contrastare la morosità incolpevole in materia di affitti.

 

“Si tratta di un’importante iniziativa – afferma con soddisfazione l’Assessore ai Servizi Sociali Maurizio Negroni - per cercare di sostenere le famiglie più in difficoltà nella difficile gestione economica aggravata ulteriormente dalla pandemia che ha colpito anche il nostro paese“.

 

E’ possibile quindi, presentando domanda entro il 17 luglio 2020, ottenere un sostegno nel pagamento delle mensilità di affitto per coloro che hanno avuto una riduzione del proprio reddito nei primi 5 mesi del 2020 a seguito del COVID 19.

 

Si ricorda che per ulteriori informazioni è possibile consultare il sito istituzionale del Comune di Taggia - www.taggia.it – selezionando “albo pretorio” - ”bando” oppure consultando direttamente il seguente link https://www.servizipubblicaamministrazione.it/servizi/saturnweb/Dettaglio.aspx?Pub=16572&Tipo=74&CE=tgg013.

Gli uffici sono comunque disponibili telefonicamente (0184.476222) tutti i giorni, per ulteriori chiarimenti, o su appuntamento il lunedì e il mercoledì dalle 9.00 alle 12.00.

 

 

Il Comune di Taggia ha recentemente presentato una serie di proposte educative e ricreative che si svolgeranno nel periodo estivo a favore di un’ampia fascia di età che interessa i minori da zero anni fino all’adolescenza.

 

“Desidero segnalare – dichiara l’Assessore ai Servizi Sociali Maurizio Negroni - che è ancora possibile l’iscrizione per alcuni posti nel Centro Estivo Taggia. Nel ricordare che si tratta di un servizio completamente gratuito per le famiglie dei ragazzi, disponibile dal lunedì al venerdì dalle ore 8,30 alle 12,30, invito a presentare le eventuali richieste entro il 15 luglio 2020. L’invito è rivolto anche ai comuni dell’Ambito Territoriale sociale 8 Valle Argentina”.

 

 

Per ulteriori informazioni è possibile consultare il sito istituzionale del Comune di Taggia al seguente link https://taggia.it/categoria-non-categorizzato/1494-proposte-educative-estate-2020.html oppure telefonare in Comune al numero 0184.476222 dal lunedì al venerdì dalle ore 9.00 alle 12.00.

Dal 4 luglio al 6 settembre 2020 sarà attivo per il terzo anno consecutivo, l'ambulatorio medico per turisti presso la sede della Croce Verde in via Aurelia Ponente 48 ad Arma di Taggia, nei giorni prefestivi e festivi dalle 17 alle 20 e nei giorni feriali (lunedì, mercoledì e venerdì) dalle 18 alle 20;

L’accesso agli ambulatori avviene senza prenotazione, nell’osservanza delle indicazioni previste dalla normativa vigente finalizzate a prevenire la diffusione del Covid19. L’attività sarà svolta da Medici di Continuità Assistenziale che effettueranno:

🔹Visite e prestazioni ambulatoriali che non richiedono l’accesso al domicilio o al Pronto Soccorso;

🔸Prescrizioni farmaceutiche;

🔹 Ripetizione di ricetta urgente;

🔸 Redazione di certificati medici (astensione dal lavoro etc.);

🔹 Trasferimento di pazienti all’area di emergenza-urgenza, nei casi di necessità.

L’accesso alle prestazioni è soggetto al pagamento da parte del cittadino non residente di una tariffa di euro 15,00 eventualmente rimborsabile dalla ASL di appartenenza.

 

“Ieri mattina, alla presenza dell’Assessore Regionale Sonia Viale, abbiamo inaugurato questo importante servizio che ha preso il via per il terzo anno
consecutivo. - – dichiara il Consigliere Comunale con delega alla Sanità del Comune di Taggia, Giancarlo CeresolaMolto spesso, in caso di necessità, chi si trova in vacanza ha difficoltà ad ottenere semplici prescrizioni di ricette o redazioni di certificati medici. L’attivazione dell’ambulatorio medico sul territorio comunale, permetterà di andare incontro alle esigenze dei turisti in vacanza nel nostro territorio garantendo loro un punto di riferimento sanitario. Desidero ringraziare il Distretto Asl di Sanremo, l’Assessore Regionale Sonia Viale e la Croce Verde Arma Taggia per la collaborazione e l’impegno profuso per la realizzazione di questo importante servizio”

107365440 3036518286458982 5000981141258289942 o

Il Comune di Taggia è lieto di presentare i servizi socio educativi ed i centri con funzione educativa e ricreativa (art. 105 comma 1 lett. a) D.L. 34/2020) previsti per l’estate dei bambini e delle loro famiglie. 

 

In allegato il volantino con tutte le proposte per l'estate 2020.

 

Per reperire la modulistica clicca qui:

https://taggia.it/categoria-non-categorizzato/1494-proposte-educative-estate-2020.html

 

Attachments:
Download this file (VOLANTINO CENTRO ESTIVO (3).pdf)VOLANTINO CENTRO ESTIVO (3).pdf[ ]648 kB

Quest’anno sarà un’estate diversa, da vivere insieme all’insegna del divertimento e della sicurezza. Abbiamo pensato fosse importante garantire a tutti i nostri concittadini e amici turisti, la possibilità di usufruire delle nostre spiagge libere in spensieratezza, nel pieno rispetto del distanziamento sociale e della tutela della salute.

Grande è stato lo sforzo per potervi offrire tutto questo, le spiagge saranno sempre gratuite e liberamente accessibili; vi offriamo però la possibilità di garantirvi il vostro posto, prenotando attraverso la Web App ”Bagnasciuga”, seduti comodamente a casa o di fronte a un caffè.

E’ infatti importante ricordare che la prenotazione non è obbligatoria, ma è un servizio che permette di avere garantito l’accesso alla spiaggia libera.

 

 

Le spiagge libere saranno usufruibili secondo le seguenti modalità a partire dal 1 luglio 2020:

 

 

Spiaggia la Fortezza - Spiaggia libera Piazza Chierotti -  Spiaggia libera Ruffini: accessibili mediante prenotazione tramite:

  • il sito del Comune di Taggia alla pagina https://www.taggia.it/
  • il sito del Turismo del Comune di Taggia alla pagina https://turismo.taggia.it/
  • l’Ufficio IAT situato all’interno di Villa Boselli nei seguenti giorni e orari: lunedì dalle 10,00 alle 12,00 (pomeriggio chiuso) e da martedì a domenica dalle 10,00 alle 12,00 e dalle 17,00 alle 19,00;

oppure, recandosi direttamente in spiaggia previa registrazione da effettuarsi in loco presso personale addetto.

 

 

Spiaggia libera presso piazza Vittoria - Spiaggia libera presso darsena -   Spiaggia libera dei cani presso darsena: accessibili recandosi direttamente in spiaggia sino al raggiungimento della massima capienza ammessa.

 

 

FAQ

Se non ho possibilità di prenotare non vado in spiaggia?

Ci sono a disposizione una parte di posti per chi non ha prenotato. Chi arriva prima, prende il posto. Finiti i posti non si può più entrare.

Una seconda possibilità è occupare posti prenotati che non sono stati occupati ad 1 ora dalla partenza della fascia oraria. In questo caso vengono messi a disposizione previa registrazione.

Entro quando si può prenotare?

Prima delle 8.30 si prenota per il giorno stesso, oltre le 8.30 si prenota per il giorno dopo

Posso fare una sola prenotazione per una settimana?

No. La prenotazione si fa giornalmente per dare spazio a tutti

Posso scegliere il posto?

No, viene assegnato dal sistema a partire da quelli vicino al mare

Se viene una persona diversa rispetto alla prenotazione può entrare?

Si. All’ingresso si fa presente la situazione e si cambia il nome della persona. Ogni cambio nome viene registrato

Devo scaricare l'app sul telefonino

NO è una web app e vi si accede con un browser qualsiasi. Non c’è nulla da scaricare

Questo sistema vale anche per le spiagge private?

NO, solo per le spiagge libere comunali

E' possibile prenotare telefonicamente?

NO, solo tramite il sito del comune o delle strutture che metteranno un link alla pagina di prenotazione

Quante fasce orarie ci sono? 3: dalle 9,00 alle 19,00 oppure dalle  9,00 alle 13.30, dalle 14,00 alle 19,00.

 

 

Si comunica che lunedì 22 giugno 2020 riaprirà l'ufficio IAT situato all'interno di Villa Boselli.

L'ufficio informazioni turistiche osserverà il seguente orario:

 

 

- lunedì dalle 10 alle 12.00 (pomeriggio chiuso)
 
 
-da martedì a domenica dalle 10.00 alle 12.00 e dalle 17.00 alle 19.00
 
 
 
Telefono: 0184.43733
 

 

Conforme alle disposizioni e alle direttive statali, regionali e locali in materia di prevenzione contro il virus Covid, la Biblioteca è lieta di riaprire ai suoi lettori a partire da lunedì 22 giugno 2020, pur con le modifiche rese necessarie dall’emergenza sanitaria in atto.

 


L’orario è rimasto invariato:

 


lunedì 8.30/13
martedì 8.30/14 e 15/18
mercoledì 8.30/13
giovedì 8.30/14 e 15/18
venerdì 8.30/13



Al momento ci siamo trasformati in biblioteca a scaffale chiuso: non si può accedere direttamente agli scaffali e la movimentazione dei testi avviene unicamente a cura del personale.

Il servizio di lettura e consultazione in sede è momentaneamente sospeso.
Le operazioni di prestito/restituzione saranno effettuate tramite l’apposito sportello.

 


Consigliamo vivamente di utilizzare il cosiddetto “prestito veloce”, con il quale si potrà ritirare direttamente allo sportello il libro desiderato prenotandolo al numero telefonico 0184.462039 o tramite mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 


Ricordiamo che è necessario indossare la mascherina di protezione.

Rimaniamo a disposizione per qualsiasi dubbio o chiarimento sia tramite telefono che mail.

 

 

L’Assessore alla Sicurezza Espedito Longobardi comunica con soddisfazione che a seguito di un accordo raggiunto con i vertici della Polizia di Stato, da ora in poi sarà possibile effettuare il solo ritiro dei passaporti elettronici presso l’Ufficio Protocollo del Comune di Taggia dal lunedì al venerdì dalle ore 9.00 alle ore 12.00 (fino a fine emergenza covid-19 previo appuntamento).

 

Il nuovo servizio è esteso anche ai residenti di tutti i comuni della Valle Argentina.

 

Si tratta di un progetto finalizzato a garantire un miglior servizio all’utenza.

La giunta comunale ha deliberato la variazione e parificazione degli orari di accesso alla zona traffico limitato di via Queirolo e via Lungomare (con accesso dal varco di Via Traversa San Giuseppe).

 

 

Dal 16 giugno 2020 è consentito il libero transito, tutti i giorni, esclusivamente dalle ore 06.00 alle ore 11.00 lungo le zone sopracitate.

 

 

Il provvedimento è stato anche attuato in considerazione delle misure assunte a favore degli esercenti dei pubblici esercizi visto l’allargamento dei dehors con conseguente occupazione della sede stradale destinata al transito pedonale.

 

 

 

Il Comune di Taggia è pronto per dare il via alla stagione estiva. Questa mattina il Sindaco Mario Conio ha presentato “Bagnasciuga” la nuova Web App realizzata da Due Metri – Web Agency che consentirà a turisti e residenti di prenotare il posto nelle spiagge libere presenti sul territorio comunale.

 

Le disposizioni sanitarie per il covid-19 hanno imposto regole precise per la gestione degli spazi nelle spiagge libere comunali e proprio per questo il Comune di Taggia ha attivato tale servizio.

 

La gestione degli spazi e degli accessi alle spiagge libere comunali attraverso la web app sarà semplice ed in regola con le normative regionali. Il form sarà reperibile a breve direttamente sul sito istituzionale del Comune di Taggia dedicato al Turismo e reperibile al seguente link: https://turismo.taggia.it/.

 

 

Dopo aver effettuato l’accesso basterà indicare il tipo di posto desiderato (es: posto singolo/ nucleo familiare/ posto disabili). Una volta indicato quanto sopra verranno presentate dalla web app solo le spiagge /fasce orarie con posti disponibili in base alla richiesta. Si procederà dunque con la scelta della spiaggia/fascia (sono previste 3 fasce orarie: 09.00/12.00 – 12.30/14.30 – 15.00/19.00). A questo punto si verrà indirizzati sulla form di registrazione dove verranno richiesti i dati di tanti singoli quanti si sono indicati nella prima scheda o, in caso di nucleo familiare, 4 persone. All’atto della prenotazione verrà inviata una email di conferma al richiedente. Verrà assegnato il primo posto disponibile più vicino al mare. Il posto risulterà così “prenotato”.

 

 

L’email è semplicemente un promemoria e non dà alcun titolo ad entrare in spiaggia. Sarà possibile prenotare sino alle ore 8.30 del mattino del giorno prescelto. Rimangono da destinare agli utenti il 30% di posti da assegnare presentandosi e registrandosi direttamente sul posto. Sarà sempre necessario avere con sé un documento di identità.

 

 

 

Ormai da alcuni giorni girano insistentemente, per il paese, voci su una possibile chiusura del punto prelievi e vaccini che la ASL 1 gestisce ad Arma in via Nino Pesce.

 

Quindi sarebbe passato il messaggio che i nostri cittadini e quelli dei paesi confinanti per poter usufruire di tali servizi dovrebbero spostarsi a Sanremo.Questo comporterebbe gravi disagi alla popolazione considerando che i principali fruitori di tali prestazioni sono le persone anziane, quindi con maggiori difficoltà a spostarsi ed i bambini in età di vaccinazioni che necessitano obbligatoriamente di un accompagnatore.

 

 

Appena apprese queste voci, come amministrazione, ormai oltre venti giorni fa, ci siamo subito messi in contatto con i vertici dell’ASL1, con i quali si ha sempre avuto un ottimo rapporto ed una unità di intenti per cercare di tutelare al massimo uno dei beni primari di tutti i cittadini: “LA SALUTE”.

 

Ci è stato comunicato che in effetti l’ambulatorio è stato chiuso in seguito all’emergenza della pandemia covid 19 e che tuttora i sevizi di vaccinazione prelievi non sono ancora ripresi. Ma altresì ci è stato assicurato che tali servizi riprenderanno e non saranno spostati a Sanremo, lasciandone il nostro territorio sprovvisto.

 

Vero è che stanno valutando una riorganizzazione per quanto riguarda sia i prelievi che i vaccini, ma al più presto anche se in forma diversa, tali servizi torneranno ad essere garantiti a tutti i nostri cittadini ed a quelli dei comuni limitrofi e che resteranno localizzati sul nostro territorio.

 

 

 

Il Consigliere Comunale Giancarlo Ceresola

"La nostra quotidiana sfida contro il Covid-19 - dichiara il Sindaco del Comune di Taggia Mario Conio - passa sempre più attraverso la nostra capacità di adottare comportamenti virtuosi e rispettosi del nostro prossimo; per tale ragione ho appena emesso Ordinanza sindacale che prevede una diversa modalità di utilizzo delle mascherine".

In sintesi questo è il provvedimento:

- A far data dal 3 Giugno 2020 è fatto obbligo sull'intero territorio comunale di usare protezioni delle vie respiratorie nei seguenti casi:

  • luoghi al chiuso accessibili al pubblico, quali a titolo esemplificativo negozi, pubblici esercizi, ecc., inclusi i mezzi di trasporto;
  • Spazi all’aperto ove non sia possibile garantire continuativamente il mantenimento della distanza di sicurezza interpersonale;

Si ricorda che non è necessario l'uso dei dispositivi di protezione delle vie respiratorie nei seguenti casi:

a) soggetti di età inferiore ai sei anni;

b) soggetti con disabilità non compatibili con l'uso continuativo della mascherina;

c) durante l’espletamento di attività motoria e sportiva; è comunque obbligatorio il mantenimento della distanza interpersonale di almeno due metri nell'esercizio dell'attività sportiva, fatte salve le maggiori distanze eventualmente stabilite da disposizioni speciali;

d) all’aperto fra componenti dello stesso nucleo familiare conviventi anagraficamente anche in caso di distanza inferiore al metro.

Attachments:
Download this file (ordinanza 2020-000970-1.PDF)ordinanza 2020-000970-1.PDF[ ]346 kB

L'Assessore all'Ambiente del Comune di Taggia Lucio Cava informa che martedì 2 giugno 2020 la raccolta rifiuti non verrà eseguita nelle zone di Taggia e Levà.

 

Il servizio è stato ridotto vista la minor presenza di persone sul territorio comunale a seguito delle restrizioni imposte a causa dell'emergenza covid-19.

La ditta Docks Lanterna raccomanda ai cittadini quindi di non esporre sacchi e mastelli.

 

In caso di effettiva necessità è possibile esporli il martedì sera dalle ore 21 fino ore 6 di mercoledì, nell'arco dell'intera giornata verranno raccolti.

La raccolta riprenderà regolarmente mercoledì 3 giugno 2020.

Il Sindaco del Comune di Taggia Mario Conio ha emesso un’ordinanza sindacale che disciplina il corretto smaltimento dei dispositivi di protezione individuale. Il provvedimento nello specifico prevede:

 

-che i rifiuti rappresentati da DPI (mascherine, guanti ecc.) utilizzati come prevenzione al contagio da COVID -19, prodotti da utenze domestiche in cui non sono presenti soggetti positivi al tampone, in isolamento o in quarantena obbligatoria, debbano essere conferiti nella frazione di rifiuto urbano indifferenziato (codice EER 200301);

-che i rifiuti costituiti da Dispositivi di Protezione Individuale (DPI), quali mascherine e guanti, utilizzati all’interno di attività economico-produttive per la tutela da COVID-19, siano assimilati ai rifiuti urbani, con attribuzione del codice EER 200301 e conferimento al Gestore del servizio nella frazione di rifiuti indifferenziati;

-che per i rifiuti in argomento dovranno essere utilizzati i sacchetti già in dotazione per l’abituale conferimento dell’indifferenziato, ben sigillati, che dovranno essere conferiti secondo le usuali procedure in vigore sul territorio (esposizione davanti alla porta della propria abitazione, conferimento nelle batterie di cassonetti condominiali o di prossimità);

Le disposizioni contenute nell’ordinanza troveranno applicazione fino alla cessazione dello stato di emergenza sanitaria così come dichiarato con Delibera del Consiglio dei Ministri del 31 gennaio 2020, quindi, allo stato, fino al 31/07/2020.

 

“Auspico che questa ordinanza - dichiara il Sindaco Conio – consenta il corretto smaltimento di questi presidi sanitari e permetta di evitare l’abbandono incontrollato degli stessi lungo le vie cittadine”.  

 

Taggia, lì 10/06/2020

Prot. N. 13473

 

Egr. Sig.

CONSIGLIERE COMUNALE

SEDE

 

 

OGGETTO: CONVOCAZIONE STRAORDINARIA DEL CONSIGLIO COMUNALE

Ai sensi dell’art. 22-BIS del vigente Statuto Comunale, ed ai sensi dell’art. 20 del vigente regolamento del Consiglio Comunale, è convocato il Consiglio Comunale per

Mercoledì 17/06/2020 alle ore 18:30

In sessione Straordinaria ed in seduta pubblica di Prima convocazione per trattare i punti dell’ordine del giorno allegato.

Con i migliori saluti.                                                               

Il Presidente del Consiglio Comunale                                                                                                       

Laura Rag. Cane

SEDUTA DEL 17/06/2020 - ORE 18:30

ORDINE DEL GIORNO

1.

PRESA D'ATTO VERBALI SEDUTA PRECEDENTE           

2.

MOZIONE CONSIGLIARE PRESENTATA DAL CONSIGLIERE NAPOLI LUCA GR. "IL PASSO GIUSTO" AFFINCHE' L'AMMINISTRAZIONE ATTIVI E PROMUOVA UNA CAMPAGNA DI SENSIBILIZZAZIONE RELATIVA AL CORRETTO UTILIZZO E SMALTIMENTO DPI E PROVVEDA ALL'INSTALLAZIONE DI DISPOSITIVI DI SANIFICAZIONE IN TUTTI GLI EDIFICI COMUNALI APERTI AL PUBBLICO     

3.

MOZIONE CONSIGLIARE PRESENTATA DAL CONSIGLIERE MANNI MARIO GR. "IL PASSO GIUSTO" AL FINE DI IMPEGNARE IL CONSIGLIO COMUNALE A DESTINARIE I PROVENTI DELLE AREE A PARCHEGGIO A PAGAMENTO DEI MESI DI GIUGNO - LUGLIO E AGOSTO AL FONDO EMERGENZA COVID-19          

4.

MOZIONE CONSIGLIARE PRESENTATA DAL CONSIGLIERE ORENGO ROBERTO GR. "IL PASSO GIUSTO" AFFINCHE' IL CONSIGLIO COMUNALE IMPEGNI LA GIUNTA E IL SINDACO AFFINCHE' VENGA EFFETTUATO IL POSSIBILE PER SCONGIURARE DEFINITIVAMENTE LA CHIUSURA DEL CENTRO PRELIEVI SITO IN VIA NINO PESCE          

5.

MOZIONE CONSIGLIARE PRESENTATA DAL CONSIGLIERE NAPOLI LUCA GR. "IL PASSO GIUSTO" PER SENSIBILIZZARE L'AMMINISTRAZIONE SU INIZIATIVE VOLTE AL RICORDO DEI CITTADINI CHE HANNO PERSO LA VITA PER COVID-19 QUALI LA RIPIANTUMAZIONE DI ALBERI SUL TERRITORIO CITTADINO     

6.

MOZIONE CONSIGLIARE PRESENTATA DAL CONSIGLIERE NAPOLI LUCA GR. "IL PASSO GIUSTO" AFFINCHE' L'AMMINISTRAZIONE ATTIVI INIZIATIVE VOLTE A MIGLIORARE E MONITORARE LA RETE ANTINCENDIO COMUNALE          

7.

BILANCIO DI PREVISIONE 2019-2021 - ESERCIZIO PROVVISORIO 2020: RATIFICA DELIBERAZIONE DI G.C. 71 DEL 20/04/2020 - IV° VARIAZIONE DI BILANCIO          

8.

BILANCIO DI PREVISIONE 2019-2021 - ESERCIZIO PROVVISORIO 2020: RATIFICA DELIBERAZIONE DI G.C. N. 74 DEL 28/4/2020 - V° VARIAZIONE DI BILANCIO          

9.

BILANCIO DI PREVISIONE 2019-2021 - ESERCIZIO PROVVISORIO 2020: RATIFICA DELIBERAZIONE DI G.C. N. 82 DEL 14/5/2020 - VI° VARIAZIONE DI BILANCIO          

10.

MISURE DI EMERGENZA PER IL SETTORE AGROALIMENTARE - PROPOSTA COLDIRETTI          

11.

ORDINE DEL GIORNO PROPOSTO DAL FAI PER SOSTENERE IN COLLABORAZIONE CON IL COMITATO "AMICI DEL TRENO DELLE MERAVIGLIE" LA CANDIDATURA DELLA FERROVIA CUNEO-VENTIMIGLIA-NIZZA A "LUOGO DEL CUORE 2020”          

Si avvisa che a partire da oggi, venerdì 22 maggio 2020, sul sito del Comune di Taggia sono attivi i servizi di:
 
 
 
 
- CALCOLO IMU 2020
(reperibile al seguente link - https://www.riscotel.it/calcoloimu/?comune=L024)
 
 
 
 
- RAVVEDIMENTO IMU e TASI ANNI PRECEDENTI 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

La crisi economica e sociale legata all’epidemia covid ha aggredito con forza le nostre famiglie, alle prese in molti casi, con ristrettezze economiche e difficoltà.

Dall’inizio dell’emergenza, il Comune si è adoperato in una attività di sostegno ai nuclei familiari più disagiati; purtroppo, è un dato di fatto, sempre più famiglie hanno necessità di accedere ai nostri servizi.

 

 

Ogni contributo è in questo momento fondamentale, oggi ancor di più, la solidarietà e coesione della nostra comunità può fare la differenza.

Per questa ragione, abbiamo deciso di istituire la possibilità per chi lo ritenesse, di offrire il proprio contributo tramite una donazione da fare al Comune attraverso bonifico.

 

 

Il denaro raccolto verrà utilizzato esclusivamente per il sostegno ai nostri concittadini più svantaggiati.

 ✅ Iban su cui effettuare le donazioni:

IT96B0617549091000001822690

 

 

"Ritengo doveroso come primo cittadino - dichiara il Sindaco Mario Conio - dare l’esempio e per tale ragione ho deciso di donare il mio stipendio di maggio per questa iniziativa".

 

 

98183203 2342695969366072 8188883619779969024 n

 

 

 

Il Comune di Taggia ha pubblicato la manifestazione di interesse per la gestione dell’impianto sportivo motoristico in Regione Colli (svincolo autostradale).

 

La data di scadenza del bando è il 15 luglio 2020.

 

La concessione avrà durata pari ad anni 15, con decorrenza dalla data di esecutività della determinazione dirigenziale di aggiudicazione con sospensiva di efficacia.

 

 

Il Comune di Taggia stipulerà con il concessionario apposita convenzione per la gestione.

 

 

La manifestazione di interesse dovrà pervenire UNICAMENTE in plico sigillato al seguente indirizzo: Comune di Taggia - Ufficio Protocollo - V Settore – I Servizio Patrimonio, via San Francesco - 441 – 18018 TAGGIA entro la data di scadenza della pubblicazione e pertanto entro il GIORNO15 LUGLIO 2020 - ORE 12.00.

 

 

Tutta la documentazione utile è reperibile sul sito del Comune di Taggia (clicca qui).

 

 

 

Il Comune di Taggia annuncia con grande orgoglio di aver ottenuto la Bandiera Blu 2020. Ancora una volta Taggia, con le sue bellissime spiagge, ha ottenuto l'ambito riconoscimento assegnato dalla FEE Foundation for Environmental Education (Fondazione per l'Educazione Ambientale).

 

Il vessillo viene attribuito alle località marine che soddisfano criteri di qualità relativi a parametri delle acque di balneazione e al servizio offerto, tenendo in considerazione ad esempio la pulizia delle spiagge.

 

 

"E' davvero una grande soddisfazione - dichiara il Sindaco Mario Conio -  aver ottenuto questo importante riconoscimento e sapere inoltre che la regione Liguria, si conferma prima Regione d'Italia. Un motivo in più per visitarci in questa stagione certamente difficile, che dovrà permetterci di ripartire".

 

Nella mattinata di mercoledì 13 maggio 2020 l'Assessore al Commercio e alle Attività Produttive Chiara Cerri ha tenuto un incontro in videoconferenza con i rappresentanti della categoria dei servizi alla persona (estetisti e parrucchieri) di CNA e Confartigianato.

 

 

Alla riunione hanno preso parte il Segretario Territoriale di CNA Luciano Vazzano, per Confartigianato il Vice Presidente della categoria acconciatori e Responsabile di zona Confartigianato Paolo Gori ed il funzionario Elisabetta Rizzi, la dott.ssa Eliana Menato dell'Ufficio Commercio del Comune di Taggia.

 

 

"Già da tempo al fine di andare incontro alla categoria degli esercenti che si occupa di servizi alla persona, quali estetisti e acconciatori - dichiara l'Assessore Cerri - stiamo esaminando le diverse modalità di ripresa delle attività lavorative, ripensando sia ad una rimodulazione del consueto orario lavorativo sia all’estensione delle giornate di apertura. Quindi è stata condivisa la proposta di ampliare la fascia oraria lavorativa che potrà  partire dalle ore 08,00 e protrarsi sino alle ore 22,00, nonché di consentire l’apertura dell’esercizio tutti i giorni della settimana domenica compresa fino al 06 settembre 2020 con possibilità di proroga, lasciando comunque all'esercente la facoltà di determinare il proprio orario e i giorni lavorativi (mediante esposizione al pubblico di apposito cartello), anticipando così di fatto la regolamentazione prevista già per il periodo estivo”.

 

 

L'incontro  di oggi è stato necessario per un confronto diretto anche al fine di poter essere pronti per affrontare il momento di riapertura delle attività.

 

 

"Come amministrazione, -dichiara il Sindaco Mario Conio - riteniamo importante concedere la possibilità di ampliare gli orari di apertura delle attività anche nella fascia serale visto e considerato che le nuove misure precauzionali che dovranno essere rispettate per le riaperture, obbligheranno acconciatori ed estetisti a servire meno clienti rispetto a prima. E' proprio per questa ragione che riteniamo importante dare un sostegno a queste attività garantendo una maggior flessibilità sugli orari, provvedimento peraltro simile a quelli già adottati nel corso degli altri anni nei mesi di luglio e agosto".

 

 

In ogni caso occorrerà attendere la promulgazione dei provvedimenti nazionali e regionali e solo conseguentemente ad essi sarà possibile l'emissione della nuova ordinanza sindacale contenente le misure e le determinazioni condivise nel corso dell'incontro tenutosi in mattinata.

torna all'inizio del contenuto